Skip to content

L’OMBRA DEL DESTINO: MEDIASET CI RIPROVA CON LA SAGA MYSTERY

27 giugno 2010

Dopo il non esaltante successo de L’isola dei segreti, la fiction di Canale 5 riprova ad inserirsi nel filone mystery.

Questa volta con una nuova miniserie in 6 puntate dal titolo L’ombra del destino. Protagonista ancora una volta Romina Mondello e Adriano Giannini. Produce la Albatross (come nel caso dell’Isola dei segreti). Nonostante questi punti in comune, la nuova serie non è collegata dal punto di vista della storia con la precedente.

L’isola, però, è protagonista anche in questo caso. La miniserie verrà presentata in anteprima al prossimo Roma Fiction Fest e la messa in onda sarà probabilmente nel 2011.

Ecco la trama come presentata sul sito del Rome Fiction Fest:

“Aiuto, aiutaci, finiamo a testa in giù,

San Giorgio, aiutaci, aiutaci tu.”

Un’innocua filastrocca racchiude in sé un incubo.

Un incubo racchiude in sé oscuri presagi.

Tre frammenti di un piatto ancestrale racchiudono il destino di due popoli e due epoche.

Isola di San Giorgio. Una terra antica e generosa, popolata da gente semplice, legata alle proprie tradizioni e alla natura incontaminata. Ma proprio dalle tradizioni trae origine una serie di sconvolgenti avvenimenti. Anche la natura si rivela ostile: inquietanti fenomeni preannunciano catastrofi imminenti. Un’oscura profezia sembra pilotare il destino. Lara e Pietro, due poliziotti legati da un amore profondo ma impossibile, tentano disperatamente di opporsi. Ma il destino è come un’ombra: anche quando si vede, non si può afferrare.

Ritroviamo alcuni elementi classici del mystery europeo: una profezia, un luogo “chiuso” (l’isola), un segreto dal passato, un pizzico di paranormale, un amore impossibile……
Incrociamo le dita che il risultato sia intrigante, gli elementi ci sono. Non bisogna essere sempre per forza ultra-originali col rischio di diventare assurdi, anche i classici elementi tradizionali possono essere ben usare per produrre qualcosa di intrigante.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: