Skip to content

ANTONELLA CLERICI SI RIPRENDE LA PROVA DEL CUOCO

17 maggio 2010

La notizia girava ormai da tempo ma sabato scorso, complice la presenza del direttore di Raiuno Mauro Mazza alla finalissima di “Ti lascio una canzone”, si è ufficializzata: da settembre Antonella Clerici torna a condurre la Prova del Cuoco dopo quasi due stagioni affidate ad Elisa Isoardi, che avrà come contentino lo storico Linea Verde alla domenica.

Il programma culinario del mezzogiorno Rai ha retto abbastanza bene al cambio di conduzione, qualche punto in meno ma nel complesso è andata, testimonianza che si rischia di dare troppa importanza al conduttore in programmi che di forte hanno soprattutto la formula e l’abitudinarietà. Qualche fans di Antonella magari per ripicca ha optato per “Forum” o “I Fatti vostri” ma la maggioranza è rimasta fedele al programma di ricette, pur guidato da una conduttrice, la giovane Isoardi, che come popolarità e cachet è di gran lunga distante dalla nuova regina di Raiuno. Una regina che dalla sua ha i dati auditel, unico parametro del valore di un conduttore nella tv di oggi: insuccesso di Tutti pazzi per la tele a parte, sia Sanremo che la terza edizione di Ti lascio una canzone sono andati alla grande.

A settembre, oltre alla Prova del cuoco, vedremo Antonella alla guida della quarta edizione di Ti lascio una canzone, in partenza venerdì 24 settembre. La novità principale sarà l’abbinamento alla Lotteria Italia che porterà così i bambini canterini ad allietare le prime serate dell’ammiraglia Rai fino al 6 gennaio.

22 commenti leave one →
  1. Betta permalink
    17 maggio 2010 13:34

    Poveri bambini (e poveri telespettatori)! rovinati dal successo in giovane età!
    … ma per la lotteria italia non doveva tornare Canzonissima con Gianni Morandi?

  2. Bubino permalink
    17 maggio 2010 13:45

    Canzonissima è stato cancellato dalla Rai… troppo costoso, cast di cantanti non ha convinto, quindi non è andato in porto.

    Al sabato sera ci sarà la versione lunga dei Soliti Ignoti con Frizzi, sullo stile di quanto fatto ques’tanno con Affari tuoi allungato al sabato. Su Canale 5 confermato invece C’è posta per te.

  3. alessandra permalink
    17 maggio 2010 14:18

    bene grande anto dopo tutta la fatica di quest’anno con tutti i fans di isoradio a gufare contro sanremo e tutte le polemiche finalmente la bella notizia ORA TUTTI A GUARDARE LA P.D.C. PERCH+è LA DIFFERENZA DI CONDUZIONE CONTA ECCOME SE CONTA

  4. anna permalink
    17 maggio 2010 17:39

    la isoardi deve andare a casa perchè noi non la guarderemo troppo antipatica

  5. alessandro permalink
    17 maggio 2010 22:40

    anna e alessandra ,siete delle maleducate..
    con il ritorno della santa clerici,la quale vuole tutto.(CHE SI SPOSI UN PREMIER)
    la prova del cuoco é destinata a ricadere nella piu totale patetica e noiosa monotona trasmissione stile zecchino d,oro,dove in ogni puntata ci rifileranno 100 volte quella pallosa canzone del coccodrillo ,per non parlare delle tagliatelle della nonna.(MORTA DAL NERVOSO).
    che pena sta rai..solo spazio ai vecchi…
    elisa sei mitica,ti aspettiamo nella leggendaria LINEA VERDE..UN BACIONE

    • alessandra permalink
      18 maggio 2010 10:54

      alessandro maleducato te lo tieni per te e per tua sorella.Io non ho offeso nessuno ho solo sottolineato che il conduttore in questo caso fa la differenza eccome se la fa e se veramente la rai da spazio solo ai vecchi come dici tu cosa ci fa la isoardi a linea verde? E come mai continua a rubare il posto ad altri conduttori?

    • lilla permalink
      18 maggio 2010 12:57

      Ma senti chi parla di maleducazione, la Clerici vuole tutto, la Rai dà solo spazio ai vecchi… intanto è assurdo dire che passati i 40 anni un è vecchio, anzi è un’età in cui si comincia a dare il meglio viste le esperienze accumulate, inoltre Antonella dopo essere stata eliminata di brutto dalla Pdc ha fatto vedere la sua grande professionalità ed è più che giusto che torni alla trasmissione che ha lanciato ed è cresciuta in ascolti e in pubblico per suo merito soprattutto, poi tutti sti vecchi in Rai non li vedo, anzi forse c’è troppo spazio per i giovani che purtroppo non mi sembra tranne rare eccezioni siano all’altezza, anzi… flopponi, guarda Facchinetti, la Stella ecc. ecc. e mettiamoci anche la Isoardi che forse ci avrà messo il suo impegno ma alla Pdc sembrava spesso annoiata, assente, pronta solo a guardare fisso dentro la telecamera, per non parlare della trasmissione estiva sugli animali di un palloso mai visto prima perciò…..

  6. almerica permalink
    18 maggio 2010 09:37

    sono felicissima che quella oca della isoardi non ci sia piu .il programma che le hanno affidato è adatto a lei in mezzo ai campi tra le pecore. ANTONELLA finalmente torni tra noi sei forte ho tifato giorno dopo giorno per il tuo rientro a” la prova del cuoco”.

  7. stefania permalink
    18 maggio 2010 18:49

    sono felicissima del ritorno di Antonella alla Prova del cuoco.Finalmente ritornerà un programma naturale pieno di allegria vera, spero che con Elisa vada via anche Vissani che insieme hanno distrutto un programma televisivo, portato al successo da lla spontanietà della Clerici. Ben tornata Antonella

  8. Miry permalink
    18 maggio 2010 22:13

    Finalmente Antonella! Ti aspettavo da tanto! La PdC era diventata insopportabile grazie agli occhioni belli di Elisa(tanto solo quelli inquadrava la telecamera e non le preparazioni dei cuochi tant’è che Vissani stesso oggi ha ripreso la regia)e a quell’arrogante di Vissani. Io guardavo ormai solo le ricette della Moroni e della Spisni. Dopo tante lettere di protesta scritte al direttore di rete finalmente l’ho spuntata. W Antonella

  9. LEONESSA permalink
    19 maggio 2010 11:17

    Evviva,finalmente torna la GRANDE,MITICA,INSUPERABILE,SIMPATICCISSIMA Antonella
    con la Sua dico Sua Prova del cuoco,la Isoardi? per me puo’stare tranquillamente a casa .Sono contentissima,ricomincero’a seguire con ninteresse la prova del cuoco e non solo per sentire voci mentre cuciono.Bentornata Antonellina ,infine giustizia e’stata fatta.

  10. mari permalink
    19 maggio 2010 13:21

    finalmente fuori dai c… la isoardi stupida leccapiedi di del noce!

  11. alessandro permalink
    19 maggio 2010 23:15

    la pdc diventa la succursale dello zecchino d,oro….contente voi!!
    comunque la santa clerici non sa nemmeno fare un toast..
    mi fate pena…si vede che ce gente che durante il giorno non ha nulla da fare.
    e che perde tempo a offendere una conduttrice,tra l,altro bravissima.
    VIVA LA ISOARDI..un grandissimo bacione..
    e VIVA LINEA VERDE..
    e che quella la,si ripigli pure la prova,ìdel cuoco..
    sono 3 mesi che rompete i coglioni,con sta antonella..MA CHE é !!?la principessa? de che! ma va ,a cucinar

    • claudia permalink
      20 maggio 2010 12:00

      dal tono cattivo ed irritato che usi si direbbe che in realtà ti brucia eccome se ti brucia che l’oca faccia le valigie per linea verde BRUTTO SMACCO EH VEDERE LA SUPER RACCOMANDATA DI LUSSO CHE SE NE VA p.s. dal tono arrogante e maleducato mi sa che in realtà ti chiami francesco

  12. alessandro permalink
    19 maggio 2010 23:19

    il coccodrillo cosa fa……?? se la mangiasse lei ,e tutta la sua voglia di voler far tutto.
    non gli bastano tutti i soldi incassati per san remo?..che avara sta clerici..
    e le tagliatelle…….ma che 2 maroni…
    ma che lapianti con ste canzoncine da tortorella …ma che siamo ! all,antognano di bologna?

    VIVA LA ISOARDI..
    MEGLIO UNA ELISA ISOARDI che 1000 clerici

    • ross permalink
      25 maggio 2010 14:20

      Scusa, ma anche la Isoardi se ha voluto catturare l’attenzione delle mamme e dei bambini ha iniziato a mandare in onda canzoncine da zecchino d’oro le ha solamente cambiate tutte.

      Sono davvero contenta che ritorni Antonella, spero riporti anche Scorzone, Bigazzi e la Calò.

      e che la Isoardi si porti a linea verde Vissani!

  13. claudia permalink
    20 maggio 2010 12:01

    p.s. antoniano non ha la gn magari spegni un po’ il p.c. e pari qualche libro che non guasta

  14. luce anna permalink
    22 maggio 2010 15:53

    brava brava brava Antonella…..sono contenta che torni alla prova del cuoco, non ascoltare nessuno vai avanti…sei bravissima e meriti tutto.

  15. ale permalink
    23 maggio 2010 11:46

    era ora giustizia è fatta anto torna alla sua p.d.c. e tutto il resto è noia( in primis linea verde che vedrà calare gli ascolti a gran velocità)

  16. odio la gente che fa le scarpe per crescere nella professione, come ha fatto la Isoardi permalink
    9 giugno 2010 14:42

    La Isoardi e il megalomade di Vissani, che stiano in sieme in un ´altra cucina.

  17. paola permalink
    14 settembre 2010 23:55

    La rai non doveva dare tutti questi soldi alla Clerici , perchè poverina se non glieli avessero dati come avrebbe fatto a campare la piccola Mael e a fare guadagnare anche il suo Endy?
    credete, a tutto c’è un limite, è tutto uno schifo e noi che si stanno a guardare.

  18. valeria permalink
    17 settembre 2010 12:18

    Ben tornata Antonella,senza la tua presenza la PDC non era più la stessa cosa,ho provato a seguire la trasmissione nelle due stagioni appena passate ma non riuscivo a seguire il programma per più di 5 minuti….Per i simpatizzanti della Isoardi mi dispiace,ma la PDC è ANTONELLA….non perchè il pubblico sia abitudianario ma perchè Anto è la mamma di questa trasmissione e nessuno sarà mai in grado di sostituirla….il compito ormai concluso della Isoardi è stato arduo,aveva un’eredità pesante…..ANTONELLA CLERICI é la PDC!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: