Skip to content

60^ FESTIVAL DI SANREMO, FINALISSIMA DELL’EDIZIONE 2010. PUNTATA DEL 20/02/2010: VINCE VALERIO SCANU CON “PER TUTTE LE VOLTE CHE”

20 febbraio 2010

Ci sono momenti che sono capaci di raccogliere tutta quanta l’essenza di  un periodo, che meglio riassumano stati d’animo. Altri, in ambito televisivo, riescono a catturare tutta quanta l’atmosfera di una trasmissione. Se dovessimo decidere uno spezzone che possa riassumere il clima di questa sessantesima edizione del Festival di Sanremo, sceglieremmo sicuramente questo:

Eccola, la “festa un po’ festaiola” di cui ci parlava Antonella Clerici in apertura di quest’edizione della kermesse. Un gran bel momento che traghetta i telespettatori nell’attesissima finale di questa sera. C’è grandissimo fermento nell’aria: mai come quest’anno non si ha idea di chi possa vincere. Dal 2007 in poi, infatti, i vincitori di Sanremo erano stati o molto prevedibili (nel caso di Cristicchi e di Marco Carta) o del tutto indifferenti visto l’animo con cui era stato seguito il Festival (Lola Ponce e Giò di Tonno). Tanti i nomi possibili, per assurdo tutti e dieci gli Artisti in gara sono potenziali vincitori. E poi grandissimo spettacolo quello che la scaletta sembra prometterci stasera, tra ospiti, verdetti e l’incognita Costanzo (non si vorrebbe che lo spettacolo sempre così leggero e sobrio ne risultasse appesantito). La prima parte della puntata ha visto, dal punto di vista della gara, l’esibizione di tutti quanti gli Artisti. Sono stati eliminati:

  • Irene Fornaciari e i Nomadi
  • Arisa
  • Simone Cristicchi
  • Noemi
  • Irene Grandi
  • Povia
  • Malika Ayane

SORPRENDENTEMENTE approdano alla fase finale, che andrà in onda dopo un’intervista fatta da Maurizio Costanzo ad alcuni disoccupati di Termini Imerese:

  • Pupo – Emanuele Filiberto di Savoia – Luca Canonici
  • Marco Mengoni
  • Valerio Scanu

Ed il vincitore di quest’edizione è… VALERIO SCANU!

2 commenti leave one →
  1. 21 febbraio 2010 01:06

    Questa è la cronaca. Ma il risultato non è proprio “bello”. Sarà anche popolare, il voto, ma non fa onore alla capacità di giudizio musicale del popolo. Vabbé, viva la democrazia…

  2. lilla permalink
    21 febbraio 2010 13:07

    E parliamo del principe… elegante e garbato dice qualcuno ma che sicuramente in Italia ha trovato l’America! Un modo facile per divertirsi e far soldi facili, l’ho sentito dire in un’intervista tv… la mia strada ora è la televisione… ci credo, sforzi pochi, ponti d’oro, tappetoni rossi ovunque perché nell’immaginario popolare è il principe dei sogni e ovunque va fa share! Personalmente mi è del tutto indifferente ognuno è libero di fare ciò che vuole sempre nel rispetto reciproco però, come sempre più spesso accade chi arriva a un certo successo molto pilotato ritiene poi di poter fare tutto e allora si scontra per fortuna con una realtà che non è quella vista fino a un attimo prima e preparata ad arte e l’impatto diventa come ha detto lui stesso ieri sera inspiegabile!!! Se ne faccia una spiegazione, è una persona intelligente e ci arriverà prima o poi comunque un consiglio non giochi tanto con la gente come ho gia detto la massa innalza ma rapidamente fa anche sprofondare!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: