Skip to content

IL “GIGI D’ALESSIO SHOW” CANCELLATO DAI PALINSESTI DI RAIUNO

28 gennaio 2010

Liberi da noi è uno dei maggiori successi di Gigi D’Alessio. Contenuto nell’album Quanti Amori, parla della fine di una storia d’amore, argomento chiave dei brani del cantante napoletana. Tuttavia, rieditiamo il significato del testo del pezzo, per introdurre l’argomento di questo post. Cari lettori, saremo “liberi” da Gigi D’Alessio in versione conduttore di one man show. Libero da noi, liberi noi di non assistere ad un preannunciato e più volte slittato scempio. Il programma, che si sarebbe dovuto intitolate Gigi D’Alessio show, avrebbe avuto vita almeno due volte nel giro degli ultimi anni.

Un primo modello vedeva la coppia Gigi D’Alessio – Anna Tatangelo, nella carriera e nella vita, a gestire qualche serata di Raiuno, tra ospiti, duetti, interviste e racconti personali. Insomma, contando sul fatto che le cronache rosa ci presentano un D’Alessio sempre più lontano dall’affetto del pubblico, che ancora non gli ha perdonato la nuova love story con una donna più giovane di lui, era anche una soddisfazione per Raiuno, pur sempre rimanendo nel campo di possibilità e di ipotesi. Un secondo prototipo di programma in realtà era in fase ben più avanzata, tanto è vero che nell’ospitata di mercoledì scorso a Il più grande (italiano di tutti i tempi) il cantante aveva ufficializzato le date del suo programma, che sarebbe dovuto andare in onda il 25 febbraio e il 4 marzo. Questo vedeva il solo D’Alessio conduttore.

Poi, tutto un tratto, la cancellazione ufficiosa, proveniente dall’autorevole e sempre sulla notizia Tvblog.it, il quale informa che lo show che sarebbe stato prodotto da Ballandi cede il passo a due puntate in più ai redivivi Raccomandati, in compagnia di Pupo, Emanuele Filiberto, Georgia Luzi e Valeria Marini. Una soddisfazione per i telespettatori o un pegno da pagare per gli amanti dello smielato cantante?

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: