Skip to content

ASCOLTI TV DEL 19 GENNAIO 2010: ZELIG VINCE LA SERATA DISTANZIANDO DI MOLTO LA FICTION DI BUZZANCA, BENE BALLARO’

20 gennaio 2010
by

Prima serata di martedì 19 gennaio 2010

Su Raiuno la terza puntata di Io e mio figlio con Lando Buzzanca ha ottenuto 5.050.000 (19,18%) mentre su Canale 5 il ritorno del varietà comico Zelig con Claudio Bisio e Vanessa Incontrada ha nettamente vinto la serata con 6.496.000 (27,61%).

Su Raidue il film d’azione 1°tv Il regno proibito acoglie 2.187.000 telespettatori (7,98%) mentre la serata telefilm di Italia 1 predeveda Dr. House, seguito da 2.731.000 (9,66%) e a seguire The Closer, visto rispettivamente da 2.047.000 (7,94%).

Su Raitre buon riscontro per l’appuntamento col talk politico Ballarò che è stato visto da 3.753.000 telespettatori (14,89%) mentre su Rete 4 il toccante Il miglio verde è stato scelto da 1.759.000 (9,10%).

Graditel

Esprimete nei commenti un voto da 1 a 10 per il programma che avete seguito ieri sera

Per tutti gli altri dati auditel della giornata visitate TvBlog.it

11 commenti leave one →
  1. jacobson permalink
    20 gennaio 2010 12:32

    GRANDE SERGIO SIVORI in IO E MIO FIGLIO!!!!

  2. tony permalink
    20 gennaio 2010 12:35

    Sono molto contento del risultato di zelig dove vince in qualità e in divertimento sano.
    Voto:7 1/2.

  3. lilla permalink
    20 gennaio 2010 12:59

    Sicuramente Io e mio figlio non invoglia, continua a essere lento, noioso e per mio modesto parere mal recitato, lo guardo come sapete per campanilismo ma onestamente non mi piace molto, anzi, voto 7.

  4. ALEX permalink
    20 gennaio 2010 13:24

    Susatemi per l’ intromissione, ma veramente non so dove si vuole andare a finire. Un programma ricco di volgarità seguito da bamibini. Vi rendete conto dove stiamo finendo? Ormai quando sento parlare gli adolescenti di oggi si esprimono proprio come nel grande fratello o alla zelig. Ma siete proprio convinti che questo è un modo sano di far ridere? Troppo facile far ridere con le volgarità. Comunque complimenti al blog è fatto veramente bene.

    • lilla permalink
      20 gennaio 2010 14:42

      Alex finora ho rispettato le tue opinioni ma mi auguro che tu non sia la stessa persona che ha scritto oggi quelle spiritosaggini sul premier sul blog di Davide Maggio perchè allora cominci a starmi….ristretto!!!!

  5. tony permalink
    20 gennaio 2010 20:02

    Alex
    Ma stati zitto una volta per tutte,e prima dai dei malati di mente a quelli che seguono il gf,poi dici che zelig è troppo volgare.dì prima che non ti piace mediaset e il suo presidente e facciamo prima,e fai pure una bella figura

  6. 20 gennaio 2010 23:23

    Bello Zelig ! Rimane sempre uno dei migliori programma comico, grazie anche a Claudio Bisio

  7. monia permalink
    31 gennaio 2010 20:39

    Io e mio figlio…
    Bella fiction con punte d’eccellenza tra gli attori: Lando Buzzanca è splendidamente maturo, Sergio Sivori una rivelazione…
    Bene così. Mi sembra un prodotto di buon livello , sicuramente sopra la media!!! Bravo il regista Luciano Oldorisi

  8. fiorella permalink
    31 gennaio 2010 20:49

    IO E MIO FIGLIO
    Bravi tutti… MA Sergio Sivori è eccezionaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee…
    e pure bonissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    BACI BACI BACI

    fiore89

  9. Riccardo Cordero permalink
    22 maggio 2011 17:09

    SERGIO SIVORI sei un grande commissario STUCCHI
    meglio di quella cariatide de buzzanca

  10. Hermann permalink
    28 aprile 2013 19:34

    Sergio Sivori meglio di tutti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: