Skip to content

BERLUSCONI A BALLARO’ DEL 27/10/09. LA TELEFONATA E LA “QUIETE” DI GIOVANNI FLORIS

28 ottobre 2009

BALLARO' BERLUSCONISe non era successo ad Annozero, è successo a Ballarò. La trasmissione politica di Raitre, presentata dal bravo Giovanni Floris. Nella coda della trasmissione infatti, il presidente del Consiglio attuale, Silvio Berlusconi, è intervenuto in diretta. E via con le polemiche. Rosy Bindi è furibonda in diretta. Bisogna recuperare i minuti concessi al presidente. La Russa ed Alfano si annullano al suo cospetto, ma ciò che più si evidenzia, su tutto, è la tranquillità con cui Floris ha condotto il dibattito sino alla fine, evitando di innescare polemiche e risse.

Come si è concluso il dibattito.

Floris: Presidente come sta con la scarlattina?

Berlusconi: Se lei viene a casa mia, sono felice di attaccargliela.

Dopo il salto, il video della telefonata di Berlusconi a Ballarò….

16 commenti leave one →
  1. tina permalink
    28 ottobre 2009 02:11

    ..direi che la sua violenza repressa sta venendo fuori mamo mano che “esso”sente e sa che ai suoi falsi sondaggi non crede più nessuno…la scarlattina???certo continua probabilmente a frequentare minorenni…il mio pensiero però va soprattutto al nostro povero paese che sta attraversando un lungo periodo,non solo di crisi economica,ma anche di grande crisi morale…italiani,noi tutti, come abbiamo potuto dare in mano a questa gente il nostro presente e futuro???

  2. Marco 71 permalink
    28 ottobre 2009 09:49

    La conduzione di Floris è indecente. Crede di fare più audience lasciando la mano al Berlusca e tratta gli ospiti (tranne Alfano e La russa) come figurine.
    Ma perchè rai3 continua a lasciargli la trasmissione?
    E’ una merda di giornalista

    • alfredo permalink
      29 ottobre 2009 16:39

      Bene ha fatto Floris a non accettare la rissa verbale che il Silvio voleva innescare,figura di merda invece da parte dei due ministri presenti in studio che si sono,un’altra volta calati le braghe(e mutande)al cospetto del loro Dio in terra.

  3. costantini luigi permalink
    28 ottobre 2009 10:28

    @ i sondaggi di Berlusconi sono veri tant’è vero che le elezioni le ha vinte lui….fattene una ragione! in democrazia vince la maggioranza! Lui ce l’ha e direi nettissima—puoi fare opposizione fin che vuoi-è giusto ma offendere lui è offendere la maggioranza degli italiani che l’ha votato e questo è intollerabile! a meno che tu non pensi che SOLO TU E I TUOI AMICI avete ragione….nel qual caso se tirate insulti che cosa vi aspettate di ritorno? fiori?

    • marco rossi permalink
      28 ottobre 2009 13:34

      datti una calmati mi sembri un pò agitato che ti sei accorto pure te che lo hai votato che ha raccontato solo stronzate? e adesso lo difendi per non passare da coglione?

  4. 28 ottobre 2009 12:50

    ora pure floris è berlusconiano ?
    floris fa sempre cosi’ , lo lascia parlare , poi riesce a fargli delle domande. cosa che succede solo a ballaro’. infatti berlusconi ando’ pure ospite in questo programma comunista

  5. lilla permalink
    28 ottobre 2009 15:15

    Non cominciamo con offese e parolacce, è possibile che voi di sinistra per far valere le vostre opinioni siete solo capaci di offendere e insultare tutti quelli che dissentono dal vostro pensiero? Il premier ha detto la sua, a noi interpretare in un modo o nell’altro quanto detto nel rispetto delle scelte politiche di ognuno. Tu Tina cambia disco, che siamo stufi di sentirle queste critiche moralistiche di parte che mi sembra, visto gli ultimi sviluppi che non sto qui a elencare, di mele marce anche il vostro schieramento ne annovera parecchie e non solo dal punto di vosta etico ma soprattutto materiale dato che le scelte operate in vari settori hanno e stanno a pesare sulle spalle della gente comune e tu Marco quelle che per te ritieni str…. per un altra persona possono essere cose valide e quelle che io posso ritenere str… perchè dette da esponenti di una parte politica che non è quella cui aderisco, possono essere vangelo per chi la segue, perciò vi prego, almeno noi ,cerchiamo di dialogarere rispettandoci reciprocamente.

    • tina permalink
      28 ottobre 2009 21:14

      l’importante è non dire parolacce…tutto il resto non conta per chi porta la maschera del bon ton…poveri illusi!!!

  6. 28 ottobre 2009 15:30

    Non ho mai lasciato un commento su questo sito nonostante lo segua quotidianamente, oggi però non posso trattenermi dal dire due parole. Io mi domando come facciano ancora a parlare o in questo caso a scrivere le persone che hanno votato Berlusconi. Possibile che l’unico loro argomento siano le percentuali di gradimento e l’assoluta maggioranza che ha votato questo piccolo nano? come se le maggioranze fossero costituite per legge naturale da persone intelligenti. Berlusconi parla e straparla mentre dovrebbe stare attento a non finire in galera visti tutti i processi che lo vedono coinvolto. Io mi preoccuperei di quello, invece che delle trasmissioni “comuniste”. Se Berlusca mette il bavaglio pure a rai tre è meglio se scappiamo in Bolivia e lasciamo il paese in mano a xenofobi, ladri, mafiosi, puttanieri, prostitute laureate e reduci del Grande Fratello. Rimpiango la bella televisione di una volta, satira politica pungente che colpiva sia a destra che a sinistra senza che nessuno dicesse bah. Ora pure la Littizzetto è diventata un pericolo per il premier. Io direi che in Italia durante il periodo Austro Ungarico stavano meglio in quanto a libertà di parola. Con questo chiudo e agli autori del sito faccio i miei migliori e sinceri complimenti. Bravissimi continuate così!

  7. marco rossi permalink
    28 ottobre 2009 18:33

    lilla ti prego fai un esame di coscienza e pensa chi è che offende

  8. Alessandro permalink
    28 ottobre 2009 21:42

    Beh diciamo che berlusconi ha fatto molte cose buone purtroppo quei porchi di comunisti hanno fatto più falle della nave titanic a cominciare dagli emigrati ne hanno fatto arrivare il doppio poi la cosa che odio e che la sinistra dovrebbe parlare fra 5 anni non fare attentati a berlusconi ogni giorno. Si scopre che sono dei vigliacchi tipo di pietro

  9. marco rossi permalink
    28 ottobre 2009 21:45

    alessandro ma che stai dicendo? berlusconi ci ha messo con il culo in terra e che non rompa le palle con il dire che i conti lasciati dalla sinistra erano in rosso perche questo celebroleso non si ricorda che sono 10 anni che c’è lui al governo?

  10. Alessandro permalink
    28 ottobre 2009 21:47

    Altra cosa berlusconi non dovrebbe accettare le provocazioni di quel programma son tutti di sinistra compreso il conduttore premetto che non sono ne di destra ne di sinistra le somme si tirano alla fine

  11. Alessandro permalink
    28 ottobre 2009 21:51

    Se mi dici quello che ha fatto prodi negli anni che era al governo. Tasse tasse e tante tasse a lampedusa c era un via vai di gente tutti i giorni e nessuno era capace dico capace di fermarli purtroppo il debito pubblico e altro e se guardi bene berlusconi non stà lavorando male

  12. 29 ottobre 2009 15:59

    Parlate con chiunque all’estero e troverete solo compatimento, ilarita’ ed incredulita’ verso una situazione politica che rasenta la barzelletta.
    L’Italia e’ vittima di un’allucinazione collettiva dalla quale non riesce ad uscire; guardate le cose che contano: la scuola e’ allo sfascio, un popolo di emeriti ignoranti che possono essere manipolati a piacimento. La giustizia delegittimata, con danno per tutti a vantaggio di pochi. Un falso senso di sicurezza respingendo in mare dei poveri cristi che scappano dall’inferno; ricordate i nostri emigrati in america?
    Berlusconi e’ una persona con gravi turbe psichiche, un vecchio megalomane prigioniero delle proprie ambizioni e della propria paura di morire (vedi mausoleo faraonico).
    Mi chiedo cosa aspettino i militari a fare il colpo di stato, avrebbero la maggioranza degli Italiani dalla loro.
    Colpo di stato, riscrittura della costituzione, governi di tecnici (e non di buffoni), pugno di ferro contro le mafie, e finalmente un esempio per il mondo di come si organizza una nazione civile.

    Meditate

  13. Giuseppe CAMPAGNA permalink
    30 ottobre 2009 16:58

    Floris non avrebbe dovuto consentire che Berlusconi effettuasse UNA COSì MASSICCIA invasione di campo tanto da non dare alla controparte la possibilità di interloquire. Floris sei un buon giornalista ma……..”il coraggio chi non c’è l’ha non se lo può dare”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: