Skip to content

UNA SERA D’OTTOBRE: SU RAIUNO STASERA E DOMANI, CON VANESSA HESSLER, LUCA BASTIANELLO, OTTAVIA PICCOLO, ANDREA TIDONA ED EDY ANGELILLO

18 ottobre 2009

UpDate. Per le anticipazioni e spoiler sulla seconda puntata di Una Sera D’Ottobre, cliccare qui.

E dopo il grandissimo successo di Tutta la Verità, RaiUno ci riprova. Stasera e domani sera infatti, la rete ammiraglia di Viale Mazzini proporrà Una Sera D’Ottobre, fiction in due puntate appunto, il cui fil rouge appare, almeno dai promo, fortemente sentimentale. A dir la verità, l’analogia con Per una Notte D’Amore, andata in onda circa due anni fa sembra fin troppo evidente, e la presenza della brava Hessler lo conferma. Probabilmente il grandissimo ed inaspettato successo di quella proposizione televisiva (ascolti stretti parenti agli 8 milioni) ha incoraggiato una ulteriore produzione.

La produzione è di Edwige Fenech, per una fiction che sembra voler accompagnare una storia d’amore, a quello che può apparire come un probabile giallo. Vittorio Sindoni, figura fondamentale nella realizzazione del progetto, si ripropone su RaiUno dopo successi come Butta la Luna. I protagonisti? Vanessa Hessler, appunto, nel ruolo di Giulia Piccinelli, e Luca Bastianello, Lorenzo Bettoni nel film. La loro storia d’amore, tormentata e passionale, sarà al centro della lente di ingrandimento di RaiUno. Intrighi, misteri irrisolti, e quel pizzico di giallo che in ogni caso attira il pubblico televisivo. A tal proposito vi proponiamo lo stralcio di un articolo del Corrieredella Sera, riportandovi tutto quanto avvenuto nella presentazione della fiction.

Serie al femminile
Ancora una storia d’amore che si tinge di giallo, con la capacità di tenere fino all’ultimo il pubblico con il fiato sospeso. Questa la storia di Giulia, studentessa di medicina ventenne in procinto di matrimonio e famiglia, che a un certo punto si imbatte in un ragazzo bello e misterioso. Una favola moderna condita con tanti tormenti, che vede la Hessler, attrice scoperta e lanciata dalla Fenech, interprete matura nonostante la giovane età. Una delle attrici su cui Rai Fiction intende puntare per il suo volto molto gradito (lanciare dei “volti” a detta di Del Noce garantisce il successo dell’Azienda!). La Fenech ammette di avere un debole per il lavoro “al femminile” cioè per le serie che vedono protagoniste le donne. Quando l’ha vista la prima volta aveva quindici anni ed è rimasta folgorata dalla sua bellezza e poi, parlandoci, dalla sua dolcezza, dalla bellezza interiore; successivamente, l’ha apprezzata anche per le sue doti artistiche. Vittorio Sindoni, che ha partecipato in più vesti alla realizzazione del film, ammette che fare il regista è faticoso: “…in futuro farò il generico!” ha detto ironicamente. Il regista si è detto grato a tutta la produzione per la fiducia accordatagli dopo il successo di Per una notte d’amore, di quando gli è stato proposto di continuare quella tipologia narrativa. Una vicenda che parte da una città molto cara a Sindoni, Arezzo e che vede l’utilizzo di …un mezzo affascinante, ma poco adoperato nel cinema, che è il treno. Una location viva, vicino alla gente, luogo di incontri e socializzazioni. Si viaggia in un intercity Firenze-Napoli che si ferma in più stazioni attraverso tante storie. Ma c’è anche la bellissima Firenze, dove non è facile girare in Centro, ha spiegato Sindoni, anche se poi ci si è riusciti grazie a tutto il cast tecnico.

Il cast
Molte le suggestioni della storia, a detta della co-sceneggiatrice Patrizia Carrano, raccontate attraverso una ventenne e, quindi, la sua vita familiare, amicale, sentimentale e legata agli studi. La grande forza del regista è quella di dare un’urgenza moderna alla storie che racconta: il sentimento, il dolore, raccontati senza piaggeria; una mano inconfondibile che non scivola mai nella favola “dolciastra” rimanendo in quello che una favola principalmente racconta: l’esperienza e l’iniziazione. La Hessler, molto emozionata nel presentare questa serie, ha ringraziato dicendosi contenta per questa seconda occasione. Luca Bastianello (il suo personaggio è Lorenzo Bettoni) simpaticamente ha ammesso che a lui il treno ha portato fortuna nella vita, quando lo prese per venire a Roma a studiare recitazione ed incontrò proprio Sindoni che lo scelse per una pubblicità; l’attore si è detto, altresì, divertito per aver interpretato un “cornuto”! Ha aggiunto che con Sindoni sembra di stare su un set di cinema e non televisivo a motivo del fatto che si circonda di aiutanti molto validi. Presenti anche le due “colonne” della serie ovvero Ottavia Piccolo e Andrea Tidona; importanti protagonisti non solo perché interpretano i genitori della giovane Giulia, ma anche per l’esperienza artistica. La Piccolo, poco avvezza alla televisione, ha ammesso di aver accettato perché il suo personaggio era davvero ben scritto e si è detta contenta per la sua “prima volta” sia con Sindoni sia con la Fenech, di cui elogia il mestiere di produttrice. Tidona ha parlato del regista come “un grande patriarca” che ha saputo realizzare una famiglia anche nella fiction; il suo è un personaggio “quadrato” in cui si è potuto cimentare con gioia. Nella grande famiglia anche la zia Irene, interpretata da Edy Angelillo, un po’ pazza e single, ma non per scelta, come ha ironicamente ammesso l’attrice; un’ “alice nel paese delle meraviglie” un po’ attempata, ma che riesce ad avere un rapporto di complicità con la protagonista. Scene “da kleenex” le sue, ha garantito la Angelillo. Un cast, insomma, che mette insieme un esempio: grandi attori, come la Piccolo, ma anche i giovani, con un attenzione su Gabriele Greco, attualmente anche a fianco di Bianca Guaccero in Capri, ma anche interprete di altri lavori come avremo modo di verificare in questa stagione televisiva. Greco ha ringraziato raccontando che spesso gli viene chiesto come si fa a diventare attori e lui risponde di aver studiato, di essersi messo in gioco. La televisione oggi, ha continuato Greco, insegnerebbe che, per raggiungere un obiettivo, bisogna avere amicizie, conoscere qualcuno, andare alle cene giuste, ma per lui non è stato così, sono venuti prima lo studio e l’impegno.

L’appuntamento è per stasera e domani, rispettivamente alle 21.3o e 21.10 su RaiUno.

15 commenti leave one →
  1. Dovizioso permalink
    18 ottobre 2009 12:28

    Ci vuole coraggio a guardare sta roba🙂

  2. principessa!! permalink
    18 ottobre 2009 20:54

    spero ke sia bella come ua notte d’amore volevo fare u miei complimenti all’attrice protagonista ke è braissima e mi piace tnt vi faccio i miei auguri spero ke sarà un successo ciaooo =)

  3. carmen permalink
    19 ottobre 2009 14:00

    ad alessandro lo hanno portato in carcere e poi lo dovete liberare perchè poi lui si sposa con giulia e vanno al viaggio di nozze e vanno a vivere lontano ………………. spero che questa bimba sarà femmina

  4. 19 ottobre 2009 16:19

    guardatela tutti questa puntata

  5. cinzia permalink
    19 ottobre 2009 23:34

    Spero c’e un seguito sto fiction:Non so’ mica se c’e un seguito sto storia. peccato, mi ha lasciato nel suspense.

  6. Alex permalink
    20 ottobre 2009 14:35

    un consiglio: la prossima volta che volete fare una fiction, informatevi! La nostra super secchiona al terzo anno di medicina segue ancora le lezioni del primo…se ci andasse a lezione, qualche volta.

  7. 20 ottobre 2009 14:51

    Anchio penso che questa fction sia bella ma alla fine non doveva finire così

  8. frà permalink
    20 ottobre 2009 16:18

    fiction a dir poco stupenda…. ma ovviamente tutti aspettiamo un seguito perchè voglamo davvero capire se si ritroveranno. lo spero….

  9. Frank permalink
    20 ottobre 2009 17:01

    Salve a tutti,
    sapete mica chi è che interpreta la Silvia una dele due amiche di Giulia?

  10. nunzia permalink
    20 ottobre 2009 19:06

    questo film è stato il + bello di quest’anno….e ki ha detto ke è brutto si dv vergognare!!!!!spero ad una continua ma la cs ke mi avrebbe fatta filice ed a un finale migliore .a qusto punto possiamo dire ke dobbiamo credere al colpo di fulmine….AlESSANDRO 6 bellissimo…

  11. Salvia permalink
    20 ottobre 2009 19:43

    Terrificante…

  12. Frank permalink
    21 ottobre 2009 08:57

    La Silvia in questione è Giulia Lippi, la cosa più bella di questo filmetto.

  13. mary permalink
    24 ottobre 2009 20:19

    e mlt bll!!!!!!!tranne ke ql cretino la ha mollata dp ke la ha ftt uscire dal carcere!!!

  14. 20 maggio 2011 13:10

    In relazione alla terza foto indebitamente pubblicata c’è anche chi si arroga il diritto di averla relaizzata marchiandola. Vergognati
    Gino Perticai Arezzo Notizie ( autore dello scatto )

Trackbacks

  1. UNA SERA D’OTTOBRE: SECONDA PUNTATA DEL 19/10/09. ANTICIPAZIONI E SPOILER « Scavicchia la Notizia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: