Skip to content

PAOLO BONOLIS E GLI ASCOLTI DI PETER PAN: “GRANDE RISULTATO, IN UNA OASI DI SERENITA’ TELEVISIVA…E SENZA D’ADDARIO”

8 ottobre 2009

Proprio ieri sera è andato in onda Chi ha incastrato Peter Pan 2009, la terza edizione presentata da Paolo Bonolis, sempre su Canale5. Il ritorno sulla rete ammiraglia di Cologno Monzese infatti, è stato rappresentato dalla riproposizione di tale trasmissione, priva di alcuna novità. Il nostro ElBarto ha ottimamente riassunto tutto quanto accaduto, con impressioni e commenti, ove era impossibile smantellare un format in ogni caso leggero e gradevole, ma privo di grande novità, a tratti ripetitivo e ove la spontaneità era lontana quanto un Napoli in Champions League (non vi arrabbiate, ne sono un grande tifoso…). Ebbene, gli ascolti hanno premiato Paolo Bonolis, in una serata priva di grandissima concorrenza; a tal proposito il nostro Bubino ha realizzato il post auditel quotidiano. RaiUno ha preferito contrastare, inutilmente, un ultima puntata de L’Onore e il Rispetto con il Medico in Famiglia, lasciando il campo del tutto libero nella serata del Mercoledì con la riproposizione di una pellicola sui nostri piccoli schermi. Ebbene, l’entusiasmo di Paolo Bonolis non si è fatto attendere, e la punzecchiatura a Michele Santoro conclude il tutto:

“E’ un grande risultato generato da un programma piccolo, allegro e gentile che si propone come un’oasi di serenita’ in un mondo e nella sua traduzione televisiva che urla, sanguina ed esaspera. E senza la D’Addario”.

Insomma, Paolo Bonolis potrebbe essere ritornato a macinare ascolti, e questa volta anche su Canale5. Il Sanremo2009 gli ha giovato parecchio, al sua stima ed alla sua immagine. E se Santoro ha utilizzato la D’Addario, perdonatemi, lasciatemelo dire, ….non mi sembra di diverso livello aver “usato” la propria piccola figliola, nei vari promo ed  a inizio puntata……

6 commenti leave one →
  1. televisionreality permalink
    8 ottobre 2009 19:04

    non concordo con chi ha scritto questo post.. se quella bambina non fosse stata sua figlia avreste fatto lo stesso ragionamento? Non penso.. hanno mandato gli spot con una bambina (saputo poi in un secondo momento nome, cognome e figlia di) e hanno iniziato la puntata con la bimba che ha fatto boom con i suoi promo no con la figlia di bonolis.. la vedo diveramente da ki ha scritto…

  2. Expedit permalink*
    8 ottobre 2009 19:13

    E meno male, televisionreality, che la vedi diversamente..:)
    Il bello di un blog è soprattutto questo, potersi confrontare e discutere, civilmente, su di una tematica..

    Che fosse la figlia, io l’ho sempre saputo…e puoi verificarlo sin dal post che il nostro ElBarto ha scritto appositamente per i video della simpaticissima bambina

    https://scavicchialanotizia.wordpress.com/2009/09/24/chi-ha-incastrato-peter-pan-gli-spot-con-la-bambina-fanno-faville-sul-web-e-su-facebook-video/

    Se la bambina non fosse stata la figlia di Bonolis? Si, avrei fatto proprio lo stesso ragionamento, perchè la bambina, per quanto simpaticissima, è fin troppo piccola per questo ruolo..
    Io, da padre, mai la esporrei a questo favore mediatico…ciò è quello che penso.

    E lo penso soprattutto così, a causa della memoria che mi ritrovo al riguardo di interviste di Bonolis in un recente passato, dove più spesso ha dichiarato di non voler mai al mondo esporre agli altri i propri figli…cosa sua privata (giustamente)..il tutto poi si è interrotto dalla copertina di Sorrisi che ritraeva tutta la famigliola in piscina..:)

    Spero di essere stato chiaro, e grazie mille per questo spunto.:)
    Ciao..:)

  3. 8 ottobre 2009 20:15

    Boris, concordo pienamente sulla tua ultima frase…:) Credo di averlo fatto capire in più e più fronti🙂

  4. Betta permalink
    9 ottobre 2009 12:04

    Sono d’accordo anchio con Expedit: basta con questo uso dei minori in TV per catturare gli ascolti…
    lasciamoli vivere la lori infanzia in pace!

  5. televisionreality permalink
    9 ottobre 2009 13:12

    allora se il tuo punto è “non manderei mio figlio ad aprire una puntata per farlo usare” allora non secondo te non si dovrebbero fare programmi come ‘chi ha incastrato peter pan?’ (visto che i protagonisti sono proprio loro) e ‘ti lascio una canzone’ (dove, oltre 16enni, ci sono anche bambini un pò più piccoli).. Bonolis è stato contraddittorio, quello lo penso anche io, però io onestamente penso che ad aprire quella puntata è stata una bambina che ha fatto boom con i suoi video, che si è fatta amara dal web e che rappresentava al meglio quello che sarebbe stato lo svolgimento della puntata..🙂

  6. albachiara permalink
    12 gennaio 2010 19:14

    Fare commenti sulla strumentalizzazione dei propri figli in programmi tipo questo,non mi sembra il caso,anzi,spero che Paolo Bonolis lo ripeta quanto prima con lo stesso sistema e lo stesso cast(Luca Laurenti è il suo alter ego).Grazie a presto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: