Skip to content

TUTTI PAZZI PER LA TELE – ULTIMATUM RAI: SE NON CRESCONO GLI ASCOLTI, LA TRASMISSIONE CHIUDE PER FLOP

28 settembre 2009

https://scavicchialanotizia.files.wordpress.com/2009/09/tutti-pazzi-per-la-tele-4.jpg?w=600&h=375Non è stato sicuramente fortunato questo avvio di garanzia per Raiuno sotto la nuova direzione di Mauro Mazza, che sta assaporando l’acido sapore di qualche flop di troppo. Flop che provengono non solo dalle ultime scelte che Fabrizio Del Noce ha fatto quando ancora sedeva sulla poltrona di direttore della prima rete di Stato, ma anche dalla pessima collocazione, più forzata che voluta, che ha deciso l’ex direttore del Tg2 a proposito delle varie pedine da muovere nella scacchiera dei palinsesti. Non solo Affari Tuoi, non solo Vincenzo Salemme con il suo Da Nord a Sud… e ho detto tutto!, ma anche una certezza come Antonella Clerici ha deluso fortemente le aspettative. La seconda edizione del suo Tutti pazzi per la tele, infatti, ha registrato nella prima puntata solamente il 15,43% di share contro la macchina da guerra che è diventata la seconda parte de L’Onore e Il Rispetto, che nella serata di martedì ha accumulato il 27,87% di share con quasi 7 milioni di telespettatori, a fronte dei poco meno di 4 sintonizzatisi su Raiuno. Urge il polso di ferro per più e più motivi. Non bisogna eclissare l’immagine della conduttrice della sessantesima edizione del Festival della Canzone Italiana con un insuccesso così vistoso e plateale, bisogna eliminare qualche tassello “storto” dallo squilibrato mosaico della programmazione settimanale di Raiuno, e c’è necessità di fare riflessione sullo stato di un programma che già alla prima edizione, eccetto premiere e puntata finale, ha galleggiato su un risicato 20%, scalfito ancor più dai tagli da macellaio apportati in post produzione. La Rai, proprio per tutto ciò, stando a quanto afferma Dagospia, ha lanciato un ultimatum: la trasmissione verrebbe chiusa se gli ascolti non salgono. Ecco lo stralcio del pezzo pubblicato quest’oggi:

[…] Ora, in vista di domani, in Rai c’è una certa preoccupazione perché bisogna tutelare Antonella Clerici, prossima conduttrice di Sanremo. “Tutti pazzi” andrà in onda, ma se non recuperasse un’audience dignitosa si deciderebbe di chiuderla.

Sarebbe un duro colpo da reggere, soprattutto per la carriera in forte ascesa della cara Antonellina, ma che quest’edizione partiva sott’ottica diversa, più claudicante, lo si capiva dalla forza della fiction di Canale5  contro cui si scontrava a stagione arrivata alle battute finali, e dallo slittamento deciso ad un giorno dall’avvio ufficiale la prima puntata in virtù del criticatissimo Porta a Porta con Berlusconi ospite.

9 commenti leave one →
  1. 28 settembre 2009 21:35

    SPERO KE GLI ASCOLTI SALGONO ANKE PERCHE’ HO PARTECIPATO ALLA REGISTRAZIONE E LA TRASMISSIONE E’ MOLTO CARINA.FORZA ANTO SIAMO TUTTI CN TE…PERKE’ PER FORTUNA SIAMO TUTTI UN PO’ PAZZI

  2. Mauro permalink
    28 settembre 2009 22:11

    Io anche Luigi ho partecipato alla seconda puntata..e mi sono annoiato..

  3. mari permalink
    28 settembre 2009 22:13

    io non ho partecipato ma quest’anno non mi piace . anno gli davo 10 quest’anno un 6 streminzito è tutta gia vista

  4. Sal permalink
    29 settembre 2009 09:00

    Alla fine tutto questo amarcord, giustamente inizia a stancare. Sopratutto, se non si hanno il talento, le conoscenze e le capacità ad esempio di gente come Fabio Fazio, che con “Anima mia” riusciva, si a ripercorrere gli anni 70, ma allo stesso tempo a creare nuovi momenti di spettacolo.

  5. 29 settembre 2009 10:10

    lo spettacolo non mi è piaciuto,siamo stufi di questi amarcord così triti e melensi,vogliamo di programmi più bn studiati in questa maniera bruciamo anche i conduttori bravi

  6. Anonimo permalink
    29 settembre 2009 12:03

    Antonella Clerici dovevi occuparti solo del festival di sanremo 2010

  7. Davide permalink
    29 settembre 2009 12:22

    ANTONELLA DEVE CAMBAIRE GIORNO DI PROGRAMMAZIONE!!!
    Io scambierei Conti con Antonella! Che ne dite?

  8. Anonimo permalink
    1 ottobre 2009 07:17

    antonella non puoi avere tutte le trasmissioni te ed ora tu pretendi per qualsiesi lavoro diano una parte al tuo compagno…. e no cara, ci sono molti attori e collaboratori rai che aspirano ad un lavoro… ma chi lo conosce sto tizio , ma già l’italia è il paese dei campanelli. sei troppo egoista non sembra è ora che te ne stai un po a casa…

  9. Angioino permalink
    1 ottobre 2009 08:18

    CLERICI A CASA!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: