Skip to content

LA TRIBU’ MISSIONE INDIA – I DIPENDENTI DELLA TRIANGLE IN STATO DI AGITAZIONE PER LA CANCELLAZIONE DEL PROGRAMMA!

25 settembre 2009
by

Da quanto si apprende dal sito  Affari Italiani , i dipendenti e i collaboratori della Triangle Production , che dovevano lavorare alla realizzazione del programma “La Tribu’ – Missione India” condotto da Paola Perego, sono in stato di agitazione dopo che il reality-game è stato annullato da Mediaset .

La prima reazione sindacale è stata un sit-in in via della Giuliana , a Roma, dove ha sede la casa di produzione.  Non solamente amareggiati dalla soppressione del programma , i dipendenti lamentano di non essere riusciti ad ottenere un colloquio con Silvio Testi , azionista di maggioranza della Triangle , e di non essere riusciti ad ottenere la copia dei contratti stipulati in via di formalizzazione. Oltre ai danni di immagine, il timore è quello di non ricevere alcun compenso e di trovarsi senza occupazione da un giorno all’altro.

11 commenti leave one →
  1. Bubino permalink
    25 settembre 2009 15:51

    Chi la raconta giusta?

    Cmq una pessima figura….

  2. Filippo permalink
    25 settembre 2009 16:26

    Non so che dire Testi dice che erano pronti per andare in onda ma non posso pensare che Mediaset butti 2 mil di euro solo per evitare un flop … Bah

  3. Fyve21 permalink
    25 settembre 2009 16:32

    Infatti. Mi sembra proprio assurdo. Io propendo per la versione di Mediaset.

  4. Sal permalink
    25 settembre 2009 18:01

    la colpa è sempre e solo di PAOLA PEREGO!

    E’ sempre colpa sua!!!!!!

  5. tony permalink
    25 settembre 2009 19:15

    Andrà in onda un’altro reality,si intitolerà:Di chi sarà la colpa??programma a televoto, 1 per mediaset,2 per la triangle e 3 per la perego!!

  6. mariarosa permalink
    26 settembre 2009 09:53

    vorrei dire a paola dove quella donna forte ce non si fa prendere in giro da nessuno tu sai quanto valli che tene frega d quello che a detto l durso vai avanti cia da mery

  7. Fyve21 permalink
    26 settembre 2009 12:43

    tony

    ahah..devo dire che , per come stanno messe le cose, è un’ipotesi molto probabile!😀

  8. Filippo permalink
    26 settembre 2009 17:35

    Ho letto l’intervista di DM e sinceramente Testi sembra proprio sincero , che Mediaset si sia fatta due conti e abbia scoperto che non iniziando , spendeva meno soldi ? I concorrenti erano pagati a puntata , c’era il no logo e la possibilità di dare la colpa a Triangle. Mi sa che pero che se Testi porta queste prove che ha , a Mediaset finisce male.
    Arriva a dire che i set sono accesi e funzionanti e che per lui il programma potrebbe andare in onda ora stesso … Non rischierebbe così tanto se non avesse prove che dice la verità

  9. mari permalink
    26 settembre 2009 20:13

    io ho la sensanzione che mediaset si sia tirata indietro dopo i primi problemi in india, pensando che se anticipassero bonolis gli costa meno e fa piu successo, sono giorni che si legge che “chi ha incastrato…” iniziera prima

  10. mari permalink
    26 settembre 2009 20:14

    comunque l’idea del televoto non la dite tante volte perche la perego è capace di rubarvela e farci un reality seduta stante

  11. DesperateTV permalink
    28 settembre 2009 17:23

    non è che ne sentiremo la mancanza di questo reality…non c’era proprio bisogno di una nuova trashissima presentazione di paola perego con un cast di persone inutili e anche ex avanzi di galera

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: