Skip to content

ANNOZERO 2009: LA PRIMA PUNTATA DEL 24/09/09 PARTE IN QUINTA. SANTORO “NON SIAMO CONTRO NESSUNO, COLTIVIAMO LA NOSTRA DIVERSITA’ PER UNA DEMOCRAZIA PIU’ FORTE”

24 settembre 2009
by

Annozero parte con il botto, inutile negarlo, e tantissime saranno le polemiche che seguiranno a questa prima puntata. Stessa scenografia, ed ovviamente Michele Santoro e le sue consuete sigle “violineggianti“.  Via con il video di Silvio Berlusconi a Porta a Porta, in cui Annozero figurava tra le trasmissioni capaci di dare una cattiva immagine dell’Italia all’estero (?). In ogni caso, il tema della puntata è l’informazione, e le dichiarazioni dell’attuale presidente del Consiglio

Cosa sarebbe la Rai senza Report, Che tempo che fa, Annozero, Ballarò. Immaginate quanti vantaggi per Mediaset, in termini di ascolto e pubblicità, ma, soprattutto, vorrei dirvi una cosa prima che la scopra Aldo Grasso sul Corriere. Io non ci sto a stare in questa sorta di GrandeFratello, dove si scopre chi tra me, la Gabanelli, Vauro o Travaglio possa essere eliminato. E’ una cosa umiliante, per noi è importante la televisione, il montaggio. 

E via con un video riguardante il Ministro Brunetta, a proposito del Culturame, etichetta che Santoro vuole scrollarsi di dosso. Ed ecco altre sue dichiarazioni:

Però vorrei tirar fuori una ultima cosa. Si tratta di una omelia del Cardinal Bagnasco esternata a Genova, in cui si è espresso così…l bene e il male non può deciso con i numeri, ma con la coscienza”. Il punto è proprio questo. Noi non abbiamo un imperatore, ma un presidente democraticamente eletto, ma abbiamo il diritto ad essere diversi ed ascoltare la propria coscienza. Non si è contro, ma coltivando la nostra diversità, siamo sicuri che la democrazia sarà più sicura. Ed ora non cambiate canale, in modo tale da dimostrare che siete davvero vicini ad Annozero.

Parte la puntata, e l’atmosfera è rovente. Ospiti Enrico Mentana, Dario Franceschino, Concita De Gregorio, Italo Bocchino, Maurizio Belpietro ospiti di questa prima puntata.  

Il tema alquanto. Come ben sapete, noi di Scavicchialanotizia, mai e poi mai, andremmo a colorare le nostre opinioni con il nero o il rosso, con relative sfumature varie. La nostra intenzione infatti, sin dagli albori, è quella di raccontare la televisione, nella sua “complicatissima semplicità”. E’ particolare osservare però, nell’attuale clima televisivo, come possa apparire strano che, tra tanti reality e talent show, molta attenzione vada su un programma politico. E’ un paradosso? Si, certamente. E di certo, in Italia la presenza di Annozero su RaiDue, lascia spazio a parecchie critiche e polemiche, e le recenti dichiarazioni del direttore di RaiDue di certo non aiutano in tal senso. Come è strana l’Italia!

La libertà di informazione, la stessa di cui noi stessi ci stiamo permeando per scrivere questo articolo, è il tema la centro del dibattito. Una intervista al direttore de Il Giornale, Vittorio Feltri, e tanta carne a cuocere, tra Concita De Gregorio e Maurizio Belpietro che passano l’intera serata a scambiarsi frecciate e frecciatine. Annozero, se tanti sono i difetti che alcuni ravvisano, ha un grande pregio; è una trasmissione dove il dibattito la fa da padrone, dove addirittura l’accavallamento di più voci risulta essere interessante. Franceschini che “addirittura” difende D’Alema, mentre Italo Bocchino pronto a rafforzare la torre d’avorio intorno a Silvio Berlusconi. Ognuno coltiva il proprio orticello, mentre Mentana fa un pò di critica alla stessa trasmissione. Tanti sono i problemi italiani, come l’apertura di industrie e la conseguente disoccupazione. Siamo davvero sicuri che alle persone interessino le Noemi di turno?

Ma Santoro piazza il pezzo da novanta in prima linea. A meno di Sky, l’Italia è l’unico paese europeo a non aver intervistato Patrizia D’Addario. Ed ecco venir fuori l’intervista a Patrizia D’Addario, firmata da ElPais.com, che movimenterà tutte le prossime settimane televisive,vista l’intenzione del presentatore di trasmetterla in versione integrale? Cosa vi avevo detto? Michele Santoro, nel bene o nel male, è sempre Michele Santoro.

 

7 commenti leave one →
  1. 24 settembre 2009 22:45

    speriamo serva a qualcosa

  2. maria permalink
    25 settembre 2009 14:07

    più fazioso che mai!!! INGUARDABILE, non lo guarderò mai più

    • ELISABETTA permalink
      25 settembre 2009 22:52

      MA COME FAI A DIRE UNA COSA DEL GENERE?SVEGLIATI!COSA TI HA PROMESSO BERLUSCONI?MA NON LO VEDI CHE è UN ******* OPPORTUNISTA?LASCIA STARE ANNOZERO MA TU CON I TUOI OCCHI NON VEDI TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO??E’ INCREDIBILE QUANDO LEGGO COMMENTI COME IL TUO A VOLTE MI SENTO DIRE CHE SE BERLUSCONI E’ AL GOVERNO QUALCUNO L’AVRA’ PUR VOTATO MA IO DICO SEMPRE CHE IN QUALCHE MODO SI E’ AUTO PROCLAMATO ED INVECE CON MOLTA TRISTEZZA MI ACCORGO CHE C’E’ GENTE COME TE CHE LO SOSTIENE. FORSE TU HAI UN LAVORO,FORSE SEI BENESTANTE, FORSE HAI UNA CASA SICURA O SEI CERTA CHE AVRAI UNA PENSIONE…BEH!C’è GENTE CHE ASPETTA (E CREDIMI CHE CE NE TANTA ORMAI), CHE IL TUO BERLUSCONI FACCIA QUALCOSA MA NON PER SE STESSO MA X IL POPOLO.CIAO

      • Angela permalink
        27 settembre 2009 08:23

        Elisabettaa… fette di prosciutto incollate sugli occhi eh??? Ma che bello il mio paese pieno di gente sorda e cieca !! Non capite una ma22a di politica, di storia, di economia, di educazione civica e volete sparare a zero? Per tua informazione ho calcolato per 8 ipocrisie e 3 anacronismi sorico-culturali usciti dalla bocca di Santo-Santoro… Fategli pure un monumento, così io potrò sputarci sopra…!!!!

  3. Luigi56 permalink
    25 settembre 2009 16:32

    BRAVISSIMO COME SEMPRE SANTORO E LA SUA CONDUZIONE.
    QUANTE COSE CI NASCONDE LA TV DI STATO?
    ALMENO QUALCUNO CHE CI APRE GLI OCCHI.
    LO VEDRO’ SEMPREEEEEEE

  4. Expedit permalink*
    25 settembre 2009 23:02

    Vi prego, per cortesia, di alimentare il dibattito senza sprofondare in calunnie e diffamazioni.
    Grazie da Expedit..:)

    Elisabetta, sono stato costretto a moderare alcune parti del tuo commento. Scusami.

  5. Navarro permalink
    29 settembre 2009 00:04

    Che forte Angela, la solita berlusconiana che si beve tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: