Skip to content

DA NORD A SUD…E HO DETTO TUTTO. VINCENZO SALEMME ED ANNA FALCHI, E LA COMICITA’ DEI TERRONI E POLENTONI

21 settembre 2009
by
Un napoletano come il sottoscritto, non può non ricordare la frase “e ho detto tutto”. Peppino De Filippo infatti, così rispondeva al surreale Totò, ad ognuna delle sue surreali domande o affermazioni. Ebbene, proprio da questa frase, ha preso spunto Vincenzo Salemme, per questo nuovo show che, da stasera, partirà su RaiUno, alla ricerca della vera comicità italiana. Quante volte avete sentito parlare di “comicità del nord migliore di quella del sud” o viceversa? Bene, Salemme e compagnia, hanno deciso di sviscerare tale tematica, ed incentrare proprio su questa un intero show. Comicità, ospiti, divertimento e musica; a quanto pare un vero varietà, che RaiUno non ha avuto il coraggio di contrapporre al C’è Posta per Te di Maria De Filippi, deponendo le armi con Affari Tuoi. Salemme e la Falchi per far ridere «Da Nord a Sud»
I polentoni ed i terroni, così, nel volgo, si suole suddividere l’Italia. E proprio su questa divisione, si basa la trasmissione che da stasera parte su RaiUno.  E proprio su questa tematica, interviene lo stesso direttore di RaiUno, Mauro Mazza:
 «L’arte di far ridere? Non cambia mai – assicura lui -. I temi, i tempi, i ritmi: sono sempre gli stessi. Per camminare si usano sempre i piedi». Ma i piedi servono anche per andare in direzioni diverse. Sarà così «una rivista d’altri tempi, ma scritta per la tv d’oggi» «Su questo show, in onda nel giorno solitamente deputato ai film, noi puntiamo molto – commenta Mazza -. Credo che rappresenterà la consacrazione televisiva di un comico finora amato soprattutto al cinema e in teatro. E anche la scoperta di un’Anna Falchi sorprendente per talento brillante».
Eh si, perchè Anna Falchi, quest’anno si è ritagliata un ruolo niente male. La showgirl infatti, affiancherà Salemme nel corso delle quattro puntate in onda, su RaiUno, ed ecco come interviene al proposito.
«E chi meglio di me, nata in Finlandia ma cresciuta in Romagna, può simboleggiare la glaciale mentalità del Nord educata alla solare irrazionalità del Sud?»
Analogamente lo stesso Salemme
«Il nostro obiettivo, insomma, è divertire sulle nostre antinomiche mentalità – riassume Salemme -. Una multa presa al Sud fa lo stesso effetto di una presa al Nord? E una canzone d’amore a Milano funziona esattamente come a Napoli?».
Tantissimi gli ospiti, a cominciare da stasera per partire in quinta.  Giorgio Panariello, Gigi D’Alessio, Edvige Fenech, Maurizio Casagrande, Enrico Bertolino. Ci saranno anche tante parodie di prodotti televisivi alquanto noti, a partire da I Gennaroni, parodia napoletana dei più noti Cesaroni di Canale5. Insomma, un appuntamento che sembra incuriosire alquanto me stesso, come credo molti telespettatori. Il prodotto si presenta piacevole e rilassante, adatto per una serata in tranquillità, non so quanto al lunedì in prime time.
L’appuntamento è per stasera, alle 21.10, su RaiUno.
10 commenti leave one →
  1. Dovizioso permalink
    21 settembre 2009 13:37

    Non fa ridere, non lo guarderò.

  2. Expedit permalink*
    21 settembre 2009 13:39

    Dovizioso…hai visto già la puntata?..:D

  3. 21 settembre 2009 14:20

    Salemme al cinema mi è sempre piaciuto pero’ invece della falchi ci avrei messo una Luciana Littizzetto… non so se Salemme gli avrebbe tenuto testa… al limite una Nancy Brilli, pacata ma pngente…
    Speriamo che la Falchi non faccia la bambolona stupida…
    Piuttosto che uno show passabile preferisco un DVD.

  4. Dovizioso permalink
    21 settembre 2009 20:19

    Intendevo la comicità di Salemme, non fa ridere o meglio non mi ridere.

    • Expedit permalink*
      21 settembre 2009 20:52

      Ah ok, Dovizioso…ho capito male io..:)
      Devo essere sincero..lo show di RaiUno di gennaio 2007, per quanto gli ascolti fossero bassini, mi risultò simpatico….questo mi sa di maggiore carenza di originalità..vediamo..:)
      Ciao e grazie..:)

  5. 22 settembre 2009 08:25

    avete avuto il corggio d rovinare salemme con la falchi che non rappresenta altri che se stessa a favore i telecamera tutti quegli ospiti a far che ne bastava uno scene di cabaret a confronto tra nord e sud un balletto un cantante e via. non sarificate piu’ geni comici ridateci i film prima visione di una volta e buonanotte al secchio.

  6. Anonimo permalink
    24 settembre 2009 02:19

    azzo come dare un parere ci vuole poco salemme la tv non e cosa tua e se qualcuno ti dice il contrario voldire che non ti stimano e non ti sono amici

  7. Anonimo permalink
    24 settembre 2009 02:51

    caro salemme possibile che non conosci nessuno che ti dica la verita non sei un soprano e non ti possono far cantare quelle note con il rischio di stonare tutte le volte che apri bocca.tu sei un grande magnifico tenore e quando canti in quelle tonalità incanti non ci sono rivali che tengano spero che qualcuno ti dica il vero . un caro saluto 3454136583211

  8. Paolo Sizzi permalink
    29 settembre 2010 00:11

    I soliti stupidi programmi della radio televisione israeliana pagati con i soldi del Nord.
    La tv itagliona è specchio del Meridione non a caso le fiction se non parlano di cialtronerie cristiane parlano di Napule, Rom-a, Palemmo, Beri e altra Africa.

Trackbacks

  1. INTELLIGENCE; UN RAOUL BOVA “SEGRETO” STASERA PARTE SU CANALE5 « Scavicchia la Notizia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: