Skip to content

I MIGLIORI ANNI 2009: PRIMA PUNTATA DEL 18/09/09. GIUDIZI E COMMENTI SULLA TERZA EDIZIONE DELLO SHOW DI RAIUNO

18 settembre 2009

IMIGLIORIANNIEccoci pronti, cari lettori di ScavicchialaNotizia, a commentare la prima puntata de I Migliori Anni, seguitissimo show di RaiUno giunto oramai alla terza edizione, di cui vi ha già parlato in un apposito post il nostro informatissimo Sal. Prima novità di questa edizione è certamente lo studio. Scenografia infatti, completamente nuova, privo di alcun richiamo a quello ovoidale che ha accompagnato le prime due edizioni della trasmissione. Due scenari che si contrappongono, per evidenziare i quattro decenni che sono in gara, perennemente, in ogni puntata. Carlo Conti si muove da grande padrone, con alle spalle una “orchestra verticale”, riferimento palese al vecchio modo di disporre i musicisti nella televisione degli anni andati. IMIGLIORIANNI12Tanti ospiti, tanta musica e tante curiosità. Ancora una volta I Migliori Anni conferma le attese. Un vero varietà, privo di brutti momenti. Una trasmissione finalmente da seguire, dove… nessun litigio è in previsione, nè tantomeno c’è qualcuno da eliminare. Quattro nuove rappresentanti di ogni decennio, ovvero le ex professoresse dell’Eredità di Carlo Conti;  Elena Ossola, Roberta Morise, Sara Facciolini, Angela Tuccia. Il ritmo è sempre lo stesso, nè incalzante, nè lento. IMIGLIORIANNI6I Migliori Anni troneggia nella sua “monotonia”. La volontà di rivedere quanto visto ed ascoltato negli anni passati, è sicuramente decisamente soddisfatta dal prodotto di Carlo Conti e RaiUno. Canzoni e personaggi, che da anni non affollano i palcoscenici italiani, tornano a far sfoggio della propria simpatia e della loro bravura, proprio su RaiUno. I nostri giudizi e commenti, non riescono ad essere particolarmente cinici nei confronti di questa trasmissione. Inutile negare che gli autori sono chiamati ad un grande sforzo per evitare la ripetitività nello show; i decenni sono sempre gli stessi, ed i protagonisti vanno presi nel modo giusto.IMIGLIORIANNI9 Lo studio, ad esser proprio sinceri, non ci entusiasma del tutto. Sarà per una questione di abitudine, ma il calore delle passate edizioni sembra essere venuto leggermente meno. La “parentesi” di pubblico, è stata infatti sostituita da due piccole porzioni nel “piano terra”, per fare sfoggio di un maggiore numero di posti al primo piano. L’effetto stadio però, grazie anche ad alcune inquadrature, talvolta è accentuato, eliminando quella freddezza che talvolta sembra avvolgere gli ospiti, soprattutto nelle inquadrature laterali. In ogni caso, Carlo Conti quest’anno ci regala un ottimo show, pieno di musica ed emozioni. Una unica nota, letteralmente negativa. E’ assente Nino Frassica, protagonista delle prime due edizioni, con sketch divertenti e leggeri. Era forse necessario prendere un attimo di ossigeno, di puro intrattenimento, tra tanti momenti analoghi. IMIGLIORIANNI14

16 commenti leave one →
  1. Sal permalink
    18 settembre 2009 23:19

    Mandavano una replica dell’anno scorso, o una di “50 canzonissime” e non se ne accorgeva nessuno!!!! ah ah ah

  2. Bubino permalink
    18 settembre 2009 23:34

    Virna Lisi in splendida forma, Dorelli molto emozionato nel rivedersi cantante e attore negli anni d’oro.

  3. Bubino permalink
    18 settembre 2009 23:36

    Lo studio nuovo non mi piace granchè… ma la moda di cambiare gli studi è giusto per “rimettere in moto l’economia”??

    • Expedit permalink*
      19 settembre 2009 13:05

      Sai, Bubino..che l’ho pensato anche io?…
      anche se questo studio, come ho detto nel post, non mi piace moltissimo….sarà l’abitudine al vecchio, ma questo…

  4. Corrado permalink
    19 settembre 2009 02:06

    Noi che stanotte spegneremo la televisione e ci addormenteremo pensando a “noi che..”
    Si sente la mancanza di Frassica, comunque. Il comico che rompa gli schemi di due ore e mezza di carrellate di personaggi ci vuole. L’anno scorso mi scompisciavo con l’intervista doppia con Conti. Benitu Urgu da solo non basta, anche perchè è ripetitivo e fa e dice sempre le stesse cose.

    • Expedit permalink*
      19 settembre 2009 13:06

      Quanto hai ragione Corrà..
      A me Frassica manca molto. Dava un tocco davvero divertente alla trasmissione, e Benito Urgu da solo, non c’entra un fico secco..
      Io a questo punto avrei puntato su un altro volto comico…del tutto nuovo!….speriamo che Nino ritorni!!!

  5. Corrado permalink
    19 settembre 2009 02:08

    P.S. Expedit, hai scelto tu le foto?
    come mai proprio quella di roberta?😛

    stasera il vestito faceva fatica a contenergliele, ahahah

    • Expedit permalink*
      19 settembre 2009 13:07

      Corrà
      ahah..in realtà a quel vestito sembra mancasse un pezzo, poi ho capito che era proprio così..:D..Come non fotografare?..:D
      Vista la tua passione, te la dedico!..:D

  6. Dovizioso permalink
    19 settembre 2009 12:52

    Trasmissione oltre l’inguardabile.

  7. Marco Orlandi permalink
    20 settembre 2009 20:07

    Trasmissione deprimente e mi spiace x la povera Elena Ossola……ke almeno all’Eredità poteva essere più simpatica e spontanea come le sue colleghe del resto.

  8. Anonimo permalink
    21 settembre 2009 10:45

    chiudete la trasmissione è uno schifo!!!
    Sto carlo conti è l’uomo piu noioso del mondo
    e un patos con le solite p…….. di cui si circonda
    Per favore chiudete sto scempio !!!!!

  9. 25 settembre 2009 17:36

    manca frassica e si potrebbero invitare cantanti migliori che hanno rappresentato quegli anni possibilmente italiani

  10. Anonimo permalink
    28 settembre 2009 11:14

    coriste vecchie come la trasmissione basta con le solite galline!!!!!!!!!!!!!!!

  11. 21 novembre 2009 12:39

    Buongiorno, Volevo augurarVi un “in bocca al lupo”, perchè la trasmissione è “semplicemente eccezzionale”, condotta in modo “superbo”, sia il conduttore, sia le vallette, sia il maestro di musica, siete Forti, per cui complimenti, e grazie di tutto cuore.
    Forse non è il momento giusto, ma colgo quest’occasione per chiederVi, se è possibile, una grossa cortesia, come posso fare per ricercare 2 dischi di 78 giri, dell’anno 1943 di Grimaldi R. & Trio Fiordaliso (Canta il ruscello e lettere d’amore), in quanto conosco una delle tre sorelle che cantavano quelle canzoni. Lei si trova in una casa di riposo per anziani e vorrei regalarli un piccolo sogno. Voi potete aiutarmi, ancora grazie per questo dono e grazie per i bei momenti che ci regalate ogni venerdì sera. Paola Gorla dalla Svizzera.

    • Stefano permalink
      2 dicembre 2009 06:56

      Gentile Paola, vedrò che posso fare per recuperare quelle due canzoni. Il Trio Fiordaliso (ovvero le tre sorelle Bottazzi) ne incise diverse altre, per Columbia (ad esempio Ciribiribin, Vorrei sognar, ecc.) e qualcosa per La Voce del Padrone. Inviami una mail di contatto.
      Stefano (Brescia)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: