Skip to content

GRAZIE A TUTTI: CHE IL SUCCESSO D’ASCOLTI SIA (SOPRATTUTTO) MERITO DI ALESSANDRA AMOROSO? NELLA SECONDA PUNTATA DEL 15/11/09 OSPITI RENATO ZERO, ALBANO, SAMUELE BERSANI E MARGARETH MADE’

15 novembre 2009

http://scavicchialanotizia.files.wordpress.com/2009/11/gianni-morandi-e-alessandra-amoroso-2.jpg?w=600&h=375Programmare volontariamente un varietà alla domenica sera è stato per Raiuno sicuramente un atto di coraggio. È assodato che il pubblico solito seguire le dinamiche della prima rete di Stato sia granitico, marmoreo, stabile. Un pubblico poco avvezzo a rapidi cambiamenti e a scelte avventate che possono in qualche modo “squarciare”, lacerare la loro routine, creata attraverso anni e anni di affezione di programmazioni abitudinarie. Bene, tutto un tratto, laddove prima regnavano miniserie o le puntate settimanali di fiction lunghe, fa la sua comparsa in maniera non troppo timida un varietà. Un classico, puro, purissimo varietà, fatto di canzoni, di dediche, di ospitate e di nulla più. Fatto di quegli elementi che fino a qualche anno fa consentivano la riuscita matematica di un prodotto. L’azzardo, quindi, è stato duplice. Grazie a Tutti, questo il titolo della “coraggiosa” trasmissione, condotto da Gianni Morandi coadiuvato da Alessandra Amoroso, dopo la prima puntata, è stato un trionfo, anche se soprattutto d’ascolti. Dire che è stato un trionfo di ascolti è ben diverso dal dire che è stato un trionfo in assoluto.

La trasmissione, nella sua semplicità narrativa e scenografica (anche se quella vira più verso l’essenzialità), dava l’impressione di essere non scritta, fatta in quattro e quattr’otto, di essere una numero zero mandata in onda. Al di là della riuscita effettiva, però, quello che rimane è il dato: quasi il 25% di share con più di 6 milioni di telespettatori. Un successo, un trionfo, come detto poc’anzi. Ed è a partire da questo punto che immergo nella mare della mia riflessione il mio totale pensiero, null’altro che questo, nella convinzione/presunzione che non è solamente personale ma è adattabile a più persone.

Non era mia intenzione seguire lo show di Gianni Morandi. Vetusto, un po’ attempato, superato per i miei gusti, che hanno preferito le ultime battute del X Tuscolano nell’ambito di Distretto di Polizia 9. C’era però, alla stregua di un barattolo di miele per le api o per Winnie The Pooh, quella calamita che mi attirava a fare zapping su Raiuno e che, una volta “scomparsa” momentaneamente, esauriva la sua forza, la sua carica, tale da determinare il cambio di canale. Il suo nome, manco a dirlo, era quello che corrispondeva alla persona di Alessandra Amoroso. Inutile a dirlo: la vincitrice di Amici 8 non solo è brava e bella, ma è stata la carta meglio giocata da Gianni Morandi nella preparazione di questo show. Dopo gli ascolti non lusinghieri dello show Non facciamoci prendere dal panico, il cantante di Monghidoro ha saputo trovare quell’elemento di novità che ha fatto accorrere qualche giovane più del solito sulla prima rete Rai. Zapping feroce, probabilmente, ma che ha comunque determinato, in non si sa quale percentuale (altissima per quanto mi riguarda), il successo del programma. La domanda da porsi è questa: se non ci fosse stata lei, quanti avrebbero effettivamente seguito la trasmissione?

La ragazza, che in questo modo ha occasione per “spogliarsi” dei vestiti di cantante idolo dei teenagers (e non solo), celebrata totalmente da questi ultimi con la sua partecipazione “spada di Damocle” ad Amore 14, riesce a “sviare” e a conservare un equilibrio che la riuscirà a far amare anche al grande pubblico. Non solo: nel giro di poco, grazie anche agli insegnamenti appresi ad Amici, è diventata ancora più brava, più sicura nel live, e se si può ancora più emozionante e grintosa. Insomma, il nuovo show di Gianni Morandi è la grande occasione per la Amoroso di diventare Grande, con la “G” maiuscola, ovviamente non che non lo sia già, con la consapevolezza di reggere più di quanto non creda la barcollante baracca. Ospiti di questa seconda puntata, in onda il 15 novembre 2009, Renato Zero, Al Bano, Samuele Bersani e  Margareth Madè.

About these ads
8 commenti leave one →
  1. miki permalink
    16 novembre 2009 21:12

    ESATTOOOOOOOOOOO concordo al cento per cento e sono fiero…no di più…strafelice nel sentire questi commenti più che positivi!!ALESSANDRA è proprio una calamita..ti attira ti rende tutto piacevole ti fa amare il tutto ti emoziona ti fa battere il cuore ed io sinceramente quando entra lei ho gli occhi fissi alla tv…se no è facile che cali lo sguardo…e sentirla cantare poi..ALE é una grande…il più grande talento giovanile che abbiamo qui in italia e non possiamo perderla..ale mi sta facendo amare la musica,ale è musica…GRANDE ALESSANDRA TU LA MIGLIOREEEEEEEEEEE

  2. Giusy permalink
    16 novembre 2009 21:29

    cn tt il rispetto x gianni morandi k è un grande….io affermo k se nn c fosse stata alessandra amorosoo io nn avrei mai seguito il programma…ank se sinceramente speravo ci fosse più spazio dedicato a lei…invece fà sl delle apparizzioni…io m permetto d parlarea nome d tt i pacci x la paccia e dico k vogliamoooooooo + presenteeee alessandraaaa k c fà sognare cn la sua bellissimaaaaaaa voceeeee e cn la sua inimitabileeeeee simpatiaaaaaaaa sandrinaaaaaaa ti adoroooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo <3 cià cià

  3. antonio permalink
    17 novembre 2009 11:32

    sinceramente io guardo il programma solo xkè c’è alessandra amoroso.. xkè a me lei mi emoziona tantissimo e la seguiro sempre in qualunque posto vada e credo ke il successo di quest’ anno del programma sia quasi tutto merito di alessandra … e credo ke se ci fosse più spazio dedicato a lei ci fossero ancora più ascolti da parte del publico….. quindi forza aleeeeeeee ti amooooo con la tua voce ci fai sognare.

  4. carlo permalink
    19 novembre 2009 16:43

    MA CERTO!!!!ALESSANDRA REGALA BELLEZZA AL PROGRAMMA ALTRIMENTI PERSO SENZA LEIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII ALE è UNICAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  5. stefyhttp permalink
    19 novembre 2009 20:32

    finalmente qualcuno che dia il giusto merito ad Alessandra per gli ascolti! Io, come praticamente quasi tutti i ragazzi che hanno seguito queste prime 2 puntate, ho guardato “grazie a tutti” solo ed esclusivamente perchè c’è lei. Ed è inutile mettersi il prosciutto davanti gli occhi: la rai e Gianni Morandi hanno fatto una scelta furba nel volerla in questo show, altrimenti gli ascolti sarebbero stati tutt’altro che positivi… Bravissima Ale!

  6. renzo permalink
    23 novembre 2009 09:57

    non diciamo stronzate. la amoroso è un pallone stragonfiato cheè li messa dalla de filippi.è sempre ripetitiva.e non ha presenza scenica. ci vuol mestiere x stare davanti alle telecamere. mica è mina.

  7. studente permalink
    26 novembre 2009 00:15

    chi mi sa dire di che marca e la camicia di tipo militare che indossava l’altra sera Gianni Morandi? grazie carl.gio@alice.it

Trackbacks

  1. GRAZIE A TUTTI. SECONDA PUNTATA 15/11/09. FIORELLO A SORPRESA, E TANTA MUSICA. « Scavicchia la Notizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: